Come abbinare le zeppe nel migliore dei modi

113 views Leave a comment

La zeppa è un modello di calzatura di cui ci piace spesso parlare essendo un’ottima alternativa ai tacchi donandoci slancio, sicurezza e i cm in più che non fanno mai male.
Stavolta però vi diamo dei pratici consigli per indossarle abbinandoli senza sbagliare mai look!
Iniziamo con il dire che questa forma, in modo particolare nei modellino con cinturino, accentua le linee nella zona tra piede e polpaccio, le sconsigliamo quindi a chi ha già caviglie e polpacci abbastanza grandi se vuole evitare di evidenziarli ancora di più.
Per quanto riguarda l’abbigliamento le gonne lunghe, ampie e svolazzanti sono di certo l’abbinamento migliore che possiate fare! Che siano con cinturino o meno, con strass o con texture particolari quello che vi abbiamo appena detto rimane uno dei migliori look ad adottare. Da tenere in conto sono anche le gonne corte ma sempre ampie, che siamo morbide o a palloncino non importa, basta riuscire ad evitare le gonne strette che siano corte o a matita perché l’effetto sarebbe troppo contrastante.
Se vogliamo invece parlare dei pantaloni non ci sono vie di mezzo: gli unici abbinamenti possibili sono quelli con pantaloni skinny o campana che vanno però a coprire completamente la zeppa, per avere un effetto più snellente.
Parlando invece di stile bisogna stare attente anche a quali modelli di zeppe indossiamo in quali situazioni: evitiamo quelle da spiaggia o spuntate in tela in situazioni formali dove sarebbe meglio optare per zeppe più sobrie, ad esempio in pelle nera e con un delicato cinturino alla caviglia non posizionato troppo in alto.
Quelle invece open toe sono fatte invece per lasciarvi sbizzarrire in estate, essendo un ottimo compromesso tra altezza, comodità, glam e libertà del piede.

Dopo questi piccoli consigli non potrete più sbagliare!

Author Bio

Redazione

No Description or Default Description Here

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento