Le esclusive sneakers Apple da collezione in vendita a 50.000 dollari

406 views Leave a comment

Nel dinamico mondo della tecnologia e dell’innovazione, Apple ha conquistato una schiera di devoti appassionati che sfoggiano con orgoglio i suoi iconici prodotti come l’iPhone, l’Apple Watch e gli AirPods. Tuttavia, c’è un modo unico per portare la vostra ossessione per Apple a un livello superiore: le esclusive scarpe da ginnastica personalizzate con il marchio Apple, recentemente messe all’asta dalla prestigiosa casa d’aste Sotheby’s per una cifra straordinaria di 50.000 dollari.

Queste sneakers retrò hanno una storia affascinante. Prodotte da Omega Sports esclusivamente per i dipendenti Apple, facevano parte di un omaggio speciale in occasione di una conferenza nazionale sulle vendite negli anni ’90. Non essendo mai state destinate al pubblico, questo paio in edizione limitata è diventato uno dei pezzi da collezione più rari e ricercati sul mercato della rivendita, come sottolineato nell’inserzione di Sotheby’s.

Le scarpe vantano una tomaia prevalentemente bianca con il logo Apple arcobaleno, utilizzato dal gigante tecnologico fino al 1999, presente anche sulla linguetta di ogni scarpa, a sottolineare il fascino e l’eredità del marchio. Confezionate in una scatola immacolata, includono anche un set extra di lacci rossi. Tuttavia, il trascorrere del tempo ha lasciato il segno, con lievi imperfezioni come l’ingiallimento intorno alle solette e lievi segni sulle punte.

Se desiderate sfoggiare queste esclusive scarpe, c’è una piccola avvertenza (oltre al prezzo, ovviamente): sono disponibili solo nella misura 42,5-43 (equivalente alla misura 10,5 americana). Lo scorso anno, un paio delle stesse scarpe a marchio Apple, ma in una taglia più piccola, è stato messo all’asta e, dopo 20 offerte, è stato aggiudicato per 9.687 dollari. Sebbene sia una somma significativa, rispetto ad altre aste di cimeli Apple, sembra quasi un affare.

Per esempio, in una recente asta, un iPhone originale da 4GB ancora nella sua scatola ha raggiunto l’incredibile cifra di 190.372 dollari. La sola esistenza di un pezzo del genere testimonia l’immensa influenza di Apple sull’industria tecnologica. Tuttavia, il pezzo forte degli oggetti da collezione Apple rimane un computer Apple-1 degli anni ’70 perfettamente funzionante. In un’asta del 2022, questo computer, ritenuto uno dei soli 200 mai realizzati e potenzialmente uno dei 50 costruiti personalmente dal cofondatore di Apple, Steve Wozniak, nel garage di Jobs, è stato venduto a un nuovo proprietario per una sbalorditiva offerta di 905.000 dollari.

 

Author Bio

Redazione

No Description or Default Description Here

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento