Tatuatore Italia: chi è il migliore?

485 views Leave a comment

Marco Manzo è uno dei più famosi tatuatori italiani. Da Marco Manzo a Silvano Fiato a Stizzo e molti altri: sono nomi noti nel panorama del tatuaggio del Bel Paese. I nomi che menzioniamo sono tatuatori di fama internazionale. È impossibile identificare il migliore, ma in questo articolo indicheremo nomi noti nel panorama artistico italiano.

Marco Manzo: artista del tatuaggio

Lavora nel suo studio Tribal Tattoo Studio, in Via Cassia 1134 A, Roma, a pochi metri dal GRA. Marco Manzo è considerato un’istituzione vivente nel settore del tatuaggio in Italia e all’estero.

Manzo è molto noto per aver fondato uno studio storico a Roma: il Tribal Tattoo Studio. A lui si deve la legittimazione del tatuaggio come forma d’arte. I suoi lavori sono entrati in alcuni dei più importanti musei d’arte contemporanea, e ha vinto 75 premi nazionali ed internazionali. A lui si rivolgono più generazioni di appassionati. È anche un noto piercer.

Marco Manzo è stato curatore dei Nuovi linguaggi dell’Arte Contemporanea al Senato della Repubblica, a lui si deve l’ingresso del tatuaggio nel mondo dell’arte ufficiale e al suo riconoscimento c0ome espressione artistca. Le sue creazioni sono anche entrate nell’Alta Moda a Roma come simbolo di eleganza e raffinatezza.

Matteo Pasqualin: realismo innovativo

Matteo Pasqualin è un altro dei massimi esponenti del tatuaggio realistico in Italia , specialmente in bianco e nero, tecnica in cui eccelle. Un realismo innovativo il suo, grazie ai giochi di luce dall’effetto fotografico . Lavora a Brembate di Sotto (Bg). Matteo Pasqualin frequenta convention nazionali ed internazionali ed il suo studio si avvale ancvhe di altri bravi tatuatori.

Silvano Fiato titolare dell’ Eternal Tattoo Studio

Silvano Fiato è uno dei grandi rappresentanti del realismo in bianco e nero in Italia, ma eccelle anche nell’utilizzo del colore. Il suo studio si trova a Genova e si chiama Eternal Tattoo Studio. Silvano Fiato è anche molto conosciuto nel settore per i suoi seminari e i workshop che tiene proprio nel suo studio, anche interattivi con tatuatori internazionali della durata di più giorni. In questi seminari ha collaborato con più artisti di fama internazionale.

Claudio Pittan: arte giapponese

Per chi ama i tatuaggi giapponesi citiamo qui Claudio Pittan che dopo un viaggio a Tokyo non solo si è innamorato della cultura giapponese ma di questa ne ha fatta una sua arte grazie anche al maestro del tatuaggio in stile Irezumi Horiyoshi III. Claudio Pittan è considerato l’artista storico del tatuaggio giapponese italiano. Il suo studio si trova a Milano ed è tra i più frequentati del settore.

 

Stizzo: Old School italiano

Stizzo per quanto riguarda lo stile Old School tradizionale, fa dei tatuaggi di piccole e grandi dimensioni con attenzione a tutti i particolari. Giocando con le linee rendendole da più spesse a più fine, i suoi lavori sono riconoscibili grazie alla brillantezza dei colori e alla cura dei dettagli. è conosciuto sia in Italia che all’estero. Il suo studio si trova a Milano.

Author Bio

Redazione

No Description or Default Description Here

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento