Taiwan, una Chiesa a forma di scarpa

85 views Leave a comment

È un storia che ha un’origine triste, in realtà, quella che riguarda questa Chiesa. Siamo a Budai, in Taiwan, dove è in fase di costruzione una Chiesa a forma di gigantesca scarpa con il tacco, fatta di metallo e piastrelle di vetro blu, nell’intenzione di attrarre più turisti nella zona. Alta 17 metri nel punto massimo, l’idea nasce dalla volontà di trasformare un capitolo triste della storia in qualcosa di positivo, dando agli innamorati la possibilità di vivere un’esperienza romantica. Nel 1960, a causa di una carenza di acqua potabile, i residenti sono stati costretti a scavare dei pozzi; l’acqua così ottenuta, però, conteneva arsenico, che ha portato la diffusione della malattia denominata “dei piedi neri”, ovvero cancrena. Nel caso la malattia fosse a uno stadio grave, l’unico modo per salvare la propria vita era amputare entrambe le gambe, il che per molte donne significava, tra le altre cose, perdere l’opportunità di sposarsi sui tacchi alti. Gli ufficiali hanno perciò deciso di costruire questa chiesa per permettere alle donne di celebrare un matrimonio da Cenerentola. La fine dei lavori di costruzione è prevista per febbraio 2016.ScarpeMagazine_chiesa

 

Author Bio

Redazione

No Description or Default Description Here

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento