L’oroscopo di Scarpe Magazine 8-14 Febbraio

71 views Leave a comment

Ariete

Ariete, parliamone: cosa sono quelle snaekers vecchie di anni che ti ostini a portare ai piedi? Non hai mai sentito parlare, non so, di Jimmy Choo? Ecco, fai una cosa: esci dalle tue scarpe da ginnastica e prova almeno un tacco otto. Da una prospettiva più alta le situazioni si osservano meglio, e poi c’è da dire che il tacco slancia, altroché se slancia.

 

Toro

Tu sei una persona solida, Toro, e le persone come te spesso rimangono con le scarpe impantanate nel terreno. Ti piace davvero vivere così? Secondo me dovresti provare a uscire dalle solite scarpe e imparare a camminare scalza per un po’: prenditi meno sul serio e sorprendi tutti, soprattutto te stessa.

 

Gemelli

Cosa vedono le mie fosche pupille? Tu sei una donna giovanile e affascinante, Gemelli, e non hai bisogno di tacchi vertiginosi per spiccare sulle altre. Prova una stringata, una derby mascolina e vai alla conquista del mondo: ricorda che se le altre sono in tacchi a spillo e tu in flats, in qualsiasi gara arrivi prima di loro.

 

Cancro

Dolce e sensibile cancerina, mi sa che stavolta te l’hanno fatta grossa. Però non ce la faccio a vederti così, sprofondata nella tua poltrona con la tazza di tè caldo in mano e i fazzoletti usati sul bracciolo. Togli subito i pantaloni del pigiama da dentro ai calzettoni e metti un paio di Louboutin: ti do tempo una settimana per riprendere in mano la tua vita e mandare a quel paese il maschio di turno.

 

Leone

Tu sei la regina della foresta, e le regine devono essere severe, ma anche giuste. Se qualcuno ti sta facendo penare più del dovuto, se una relazione si sta trascinando troppo a lungo prova a far pace invece di dichiarare guerra. Perciò togliti quegli anfibi dai piedi e indossa quegli stivali overknee da gattona che sicuramente hai nell’armadio: le persone si conquistano anche con la pazienza , non solo attraverso sanguinose battaglie.

 

Vergine

Ricordi quella volta in cui indossasti quelle ballerine orribili in denim sotto un tubino alla Audrey Hepburn? No? Io invece sì, me lo ricordo eccome. Questo per dirti, cara Vergine, che dovresti iniziare a fare i conti col fatto che anche tu sbagli e dovresti provare a farlo con una certa spensieratezza. Scommettiamo che ci riesci?

 

Bilancia

Il tempo è galantuomo, cara Bilancia. Credi di aver subito troppo negli ultimi anni? Credi di essere stata vittima di comportamenti ingiusti? Allora preparati a riscuotere la tua rivincita! Inizia a prendere la rincorsa, e ricorda che, nella gara che presto ti vedrà vincitrice, sarebbe meglio se indossassi un bel paio di pumps e non delle banali scarpe da corsa.

 

Scorpione

Diciamocelo francamente: a volte anche le cose belle, le persone simpatiche e gli eventi mondani stancano più del dovuto. Non è obbligatorio essere sempre in tiro, soprattutto quando non si è dell’umore giusto. Sai che ti consiglio, Scorpione? Concediti una settimana in pantofole e vestaglia, con un buon libro e pochi (ma buoni) amici: quando metterai di nuovo ai piedi le tue Manolo Blahnik sarai ancora più bella!

 

 

Sagittario

Sei troppo buona, Sagittario. Non ti hanno mai detto che se una cosa non ci piace abbiamo il sacrosanto diritto di renderlo noto a chi la fa? Smettila di tollerare i comportamenti sbagliati delle tue amiche: come ti sentiresti tu se una di loro, pur di essere gentile, ti lasciasse uscire la sera con un paio di orribili crocs ai piedi?

 

Capricorno

Mi piacciono le donne del Capricorno: sono forti, determinate e strutturate. C’è da dire, però, che un pizzico di impulsività a volte non guasterebbe. Stai ancora pensando alle meravigliose Loriblu che non hai avuto il coraggio di comprare, vero? Allora muoviti e torna in negozio: le cose che ci piacciono non ci aspetteranno per sempre!

 

Acquario

A volte capita a tutti, soprattutto a te che hai un po’ la testa fra le nuvole, di avere nostalgia di momenti mai vissuti e di trovarsi a disagio nella realtà. Sei una sognatrice, Acquario, e i sogni sono spesso più attraenti della vita, ma ricorda sempre che l’unica persona che può trasformare la propria esistenza in ciò che vorrebbe davvero sei tu. Perciò appena prendi lo stipendio corri a investire una somma importante da Dior, e poi la sera esci e gioca a essere la più bella del reame.

 

Pesci

Ti sembrerà un gioco di parole, ma a volte quelle come te finiscono per sentirsi dei “pesci fuor d’acqua”. La sensazione è quella tipica di chi indossa, non so, delle meravigliose Louis Vuitton sotto la tuta (spero tu non abbia mai provato l’ebrezza). L’acqua è il tuo habitat, il luogo in cui ti senti a tuo agio, l’ambiente per te più concreto possibile. Si tratta di una concretezza poco tangibile? Probabilmente sì, ma non è detto che questo sia un problema.

Author Bio

Redazione

No Description or Default Description Here

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento