Carlo Pignatelli: un brand, una sicurezza

76 views Leave a comment

02_web

 

Abbiamo già recensito delle calzature di questo brand, che anche stavolta si conferma un ottimo compagno quando si tratta di partecipare a una cerimonia.

Se, per una donna che al matrimonio di un’amica ha scelto di indossare dei sandali, sono perfette le calzature della nostra recente prova su strada, per chi preferisce partecipare al matrimonio calzando ai piedi il classico dei classici, la décolleté, il modello che potete ammirare nei nostri scatti fotografici è un’ottima alternativa.

La décolleté provata per voi, di colore rosa cipria con una texture leggermente brillante, quel tanto che basta a renderla luccicante e irresistibile, presenta un taglio D’Orsay – chi non sapesse cosa vuol dire può consultarne il significato sul nostro Dizionario delle scarpe. Questo conferisce, naturalmente, un tocco di dinamicità che toglie qualsiasi sospetto di noia a un modello classico.

Per chi è ideale questa scarpa? Rispetto al sandalo bianco recensito pochi giorni fa, di sicuro questa calzatura è più tradizionale ed elegante. Quella era più grintosa, adatta per ballare all day long, questa per essere al centro dell’attenzione mentre si fa l’aperitivo di benvenuto prima di un pranzo di nozze. Meno stabile del modello precedente, per via dell’assenza di cinturini, ma più raffinata, questa Carlo Pignatelli color rosa antico si adatta perfettamente a colori pastello come il grigio, il beige o, perché no, un tessuto leggero e trasparente di nuance verde bottiglia. Abbinata con una pochette dello stesso colore o di un colore contrastante, secondo le regole di cui vi abbiamo parlato qui, è perfetta per presenziare una cerimonia con discrezione, senza rinunciare al massimo dell’eleganza.

01_web 03_web

 

Author Bio

Redazione

No Description or Default Description Here

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento