Strisce nere Tatuaggio: ne parliamo con Marco Manzo

0 views Leave a comment

Strisce nere Tatuaggio: ne parliamo con Marco Manzo

Siamo andati a trovare presso il suo studio di Roma, il Tribal Tattoo Studio, una delle massime autorità in fatto di tatuaggi a Roma e non solo. Con all’attivo innumerevoli mostre di arte e tattoo, 75 premi nazionali ed internazionali, chiediamo a Marco Manzo di raccontarci la moda delle strisce nere tatuaggio tribale!

Sempre più richieste sono le strisce nere tatuaggio nell’ambito dei tatuaggi maschili, ma non solo. Una moda dilagante che riprende le fila del tribale per renderlo contemporaneo ed unico nel suo genere. Una giungla urbana dunque o forse un ritorno di fiamma per uno stile che non passerà mai di moda.

 

Strisce nere tatuaggio: il trend del momento

Le più richieste sono le due strisce: una più grande e una più piccola o della stessa dimensione, c’è chi ne fa più di due, c’è chi per non appesantire troppo l’impatto visivo ricorre a dei motivi decorati, per esempio prendendo spunto dallo stile samoano, polinesiano o maori.

Al Tribal Tattoo Studio di Roma siamo abituati a studiare insieme al cliente la migliore resa possibile sul corpo dell’utente affinché la persona rimanga pienamente soddisfatta del risultato finale.

 

Strisce nere dotwork: tatuaggio tribale moderno

Ricorrendo a un tatuaggio tribale moderno, vediamo come le strisce nere dotwork nella loro versione più contemporanea esercitino un grande fascino tra gli appassionati del genere.

Cos’è il dotwork?

Si tratta di una tecnica di sfumatura del tatuaggio che viene eseguita con puntini di dimensione più grande e distanziata tra loro all’inizio del lavoro che vanno sfumando verso una dimensione più piccola in una degradazione di dimensione sempre minore e maggiormente concentrata.

Si pensa che fare delle linee sul corpo sia una cosa semplice, ma in realtà per posizionarle ben simmetriche e parallele bisogna andare da professionisti specializzati nella pigmentazione nera e bisogna sempre rivolgersi a professionisti seri che sappiano realizzare un tatuaggio nel migliore dei modi dunque sempre presso studi autorizzati e professionali.

Ad oggi le bande orizzontali o pienamente simmetriche sono passate, adesso si tende a fare linee più mosse o curve e quando vengono decorate, possono essere decorate sia con motivi samoani, polinesiani ma bisogna stare attenti ai simboli che vengono utilizzati poichè in questo stile ogni segno ha un suo significato, normalmente sempre protettivi e positivi. bisogna sempre rivolgersi a qualcuno che conosca bene la cultura del Pacifico.

Per prenotare un primo appuntamento presso lo studio di Marco Manzo.

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta