A Rocca di Papa aprono i Mondiali di Equitazione, con essi anche il “Fuori Mondiale”

0 views Leave a comment

Sono ufficialmente aperti i FEI World Championship 2022, i Campionati mondiali di equitazione, e con essi anche il Fuori Mondiale. Si è svolta, infatti, martedì 13 settembre alle ore 17.00 in Piazza della Repubblica a Rocca di Papa, la cerimonia di inaugurazione di questo grande e tanto atteso evento sportivo, alla presenza di importanti cariche istituzionali e sportive. Un momento che l’Amministrazione Comunale ha fortemente voluto organizzare nel centro cittadino e che è stato occasione per far conoscere il borgo di Rocca di Papa.

“Ringrazio la Fise, nella persona del Presidente Marco Di Paola, la Regione Lazio e tutti gli uffici comunali per il supporto logistico all’organizzazione di questa giornata – afferma il Sindaco Veronica Cimino - è stata nostra volontà collaborare con la Federazione Italiana Sport Equestri per portare i riflettori del mondo, alla viglia di un evento così importante, nella piazza principale di Rocca di Papa.” Nel corso della cerimonia, l’assessore allo Sport e al Turismo, Francesco De Santis, ha sottolineato che l’amministrazione “ha voluto pensare a un evento Fuori Mondiale, che si terrà in parallelo ai Mondiali di equitazione e sarà un modo per avvicinare la cittadinanza e chi sarà ospite ai Pratoni del Vivaro alle bellezze di Rocca di Papa”.

Dopo la sfilata delle bandiere delle nazioni rappresentate al Mondiale, è tutto pronto per dare il via a Fuori Mondiale, che animerà le strade della città dal 15 al 25 settembre. Il borgo medievale sarà teatro di una intensa rassegna di eventi, voluta dal Comune di Rocca di Papa in collaborazione con Wantrek del gruppo Valica.

Fuori Mondiale tutto da vivere

Numerose le proposte gastronomiche, musicali, culturali e di intrattenimento in programma incentrate sulla ricca storia e sulle tradizioni della città. “Abbiamo pensato di dar vita ad un evento diffuso, coinvolgendo cinque diverse aree del paese, dando ai turisti e visitatori la possibilità di scoprire il borgo, passeggiando nel centro storico, ascoltando buona musica e gustando la cucina tradizionale rocchigiana” – spiegano gli organizzatori.

Belvedere, Piazza del Duomo, Piazza del Carpino, Piazza della Repubblica e Campi d’Annibale saranno le location di questo Fuori Mondiale, dove assistere a concerti country, jazz o blues, conoscere gli artigiani locali, partecipare a laboratori teatrali o per bambini, fare visite guidate, dedicarsi al cinema o alle escursioni urbane e quelle in mezzo alla natura, intorno al comune. Tanti i legami con il mondo del cavallo e dell’equitazione, come la mostra organizzata da Horse Museum dal titolo “Amore a prima vista” o i laboratori con pony e letture per bambini.

Il Fuori Mondiale a Rocca di Papa declinerà il suo calendario attraverso tre grandi temi: Experience, Music e Food. Per quanto riguarda le esperienze, associazioni e realtà consolidate del territorio proporranno visite guidate in bicicletta, nordic walking ed escursioni diurne e notturne tra i boschi, con l’obiettivo di conoscere al meglio il borgo medievale, la Strada dei Murales e tutti i tesori della città.

Spazio alla cultura con i tre poli più importanti della città: il Teatro Civico con l’Associazione “Blue in the Face”, che ospiterà il ritorno del cinema a Rocca di Papa, la Fortezza Pontificia, con eventi a tema e aperture prolungate e il Museo Geofisico (in collaborazione con l’INGV, che riapre per l’occasione dopo sei anni, con la mostra dell’Horse Museum, le visite guidate e le osservazioni astronomiche curate dall’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) del Parco Astronomico Livio Gratton. Grande spazio alla musica, con venti concerti in dieci giorni, uno o più ogni sera, che si concentreranno nella zona del Belvedere, Piazza del Carpino e Piazza Duomo. Il tutto accompagnato da specialità tipiche, mercatino di artigianato e Street Food.

Festival della Cucina dei Castelli Romani e dello Street Food

Dalle fettuccine ai funghi porcini alle tradizionali frittate di patate e verdure, tutto il buono della cucina arriva a Fuori Mondiale in un vero e proprio Festival della Cucina dei Castelli Romani. Bar, ristoranti e antichi forni di Rocca di Papa avranno il compito di far conoscere piatti e prodotti tipici della cucina rocchigiana e romana, ognuno con la sua proposta speciale. Si parte dall’aperitivo con musica live a La Casetta di Rina in piazza Duomo che tutte le sere preparerà lo speciale Happy Hour del Fuori Mondiale. Spostandoci verso Piazza Valeriano Gatta, il Bar del Carpino dall’ora dell’aperitivo fino a tarda sera propone i piatti della cucina tipica di Rocca di Papa e tanti buoni cocktail con accompagnamento jazz. Per gli amanti della cucina romana e della tradizione c’è Al Cantinone (Piazza Garibaldi), mentre se volete godervi una buona pizza al Belvedere c’è Pepe Verde. Spazio anche al norcino più famoso di Rocca, Franco Testa, che ogni giorno propone taglieri, panini e cartocci di vario tipo con porchetta o salumi tutti di sua produzione. Per chi vuole “mangiare con vista”, il Drì propone la sua cucina con delle incursioni speciali dedicate per questo Fuori Mondiale alla cucina romana, alla cucina country e per il 24 settembre specialità gourmet a tema Rocca di Papa.

Alle attività locali, inoltre, si aggiunge una proposta Street Food di chef e food truck che nelle due aree dedicate (Belvedere e Campi d’Annibale) proporranno il classico hamburger, la salsiccia alla brace o il panino con la porchetta, ma anche speciali panini gourmet, primi piatti della tradizione, olive ascolane, cartocci di pesce e di verdura fritti, pizze e focacce farcite, ciambelle e birra alla spina.

Orari e informazioni utili

L’evento si terrà dal 15 al 25 settembre, dalle ore 18.00 e fino a tarda serata, mentre nei weekend il programma durerà tutto il giorno, permettendovi di scoprire Rocca di Papa e la sua proposta food anche in orario diurno. Molti gli appuntamenti concentrati nei due weekend del 16, 17 e 18 settembre e 23, 24 e 25 settembre. Il programma completo, che si arricchirà giorno per giorno con la possibilità di prenotare le attività, è consultabile sul www.fuorimondiale.it.

Tutti gli eventi musicali sono a ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione.

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta