Da Netflix alle strade di Roma la retromania degli anni ’80 è un trend inarrestabile

0 views Leave a comment

80

Sex Education, Stranger Things, Pose e Tiger King: dalla tv streaming di Netflix il revival degli anni ’80 che conquista tutti

Il 27 Marzo torna su Netflix la serie fenomeno mondiale Stranger Things, che arrivata alla sua quarta stagione racconta la storia di 6 ragazzini americani alle prese con un mondo sotterraneo davvero terrificante, e con lei “ritorna” di moda quello stile squisitamente anni ’80 fatto di mom jeans, frangette improbabili e spalline imbottite fino alle stelle! Un trend, quello del revival anni ’80 e ’90 che in realtà ci ha investito da almeno un paio d’anni, grazie anche ad altre produzioni streaming come Sex Education o Pose, che sembra aver sconfinato lo schermo, e aver superato persino il nostro guardaroba: l’estetica colorata e wild tipica degli anni della milano da bere ha contagiato moltissimi settori, ispirando anche la nascita a Roma di locali che riprendono in pieno lo stile intramontabile di quegli anni. Esempio perfetto l’Arcade and food  che si rifà all’estetica colorata e psichedelica degli eighties e offre la possibilità di fare un vero e proprio salto nel passato con le sue attrazioni!

 

 

80

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

80

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’hamburgeria di via Nomentana 1111 è ormai conosciutissima in tutta Roma non solo grazie al suo menù di carne e ai suoi cocktail, ma anche e soprattutto grazie ai flipper e ai cabinati che si possono trovare all’interno del locale: giochi originali vintage si uniscono a cabinati ispirati ai nuovi tormentoni come la sopracitata serie Netflix e creano un labirinto analogico perfetto, un paradiso del retrogaming per tutti gli appassionati del genere! Le consolle sono quasi tutte in modalità freeplay e la musica dal vivo, chiaramente anche questa a tema ‘80/’90, accompagna le serate del locale.

Ma questa febbre per i videogame vintage non si ferma certo ad una sola realtà, sempre più persone infatti sono sedotte dall’esperienza analogica, e il grande successo di Arcade Design Mibrio al Romics, la fiera del fumetto e del gaming che ogni anno si svolge a Roma, ne è di certo la prova! Mibrio è una azienda romana che appunto produce cabinati arcade ispirandosi a personaggi di fumetti, serie tv, cartoni animati e giochi, ed è infatti uno dei principali partner di Arcade and Food.

80

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una vera e propria retromania che non si esplicita solo nel ritorno di un look esagerato fatto di stampe animalier, occhiali specchiati e tagli eccentrici come il mullet, ultimo trend che ha letteralmente spopolato tra i giovani della generazione Z, ma anche nella ricerca di una vibe vintage fatta di musica elettronica e luci al neon. È proprio il neon infatti l’ultima moda che sta facendo il suo “ritorno al futuro”, cavalcando l’onda del revival anni ’80 e ’90 e portando con se oltre un mood scanzonato e carico di good vibes!

80

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

80

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo sanno bene i ragazzi di NeonFlexMood che producono complementi d’arredo, lampade e accessori di design tutti interamente in neon led, e che hanno collaborato ad esempio alla scenografia di “LOL Chi ride è fuori” il fenomeno comico di Prime Video, che nella sua versione italiana è arrivato già alla seconda edizione. Colorati, divertenti e customizzabili, i neon sono l’elemento d’arredo perfetto per tornare indietro nel tempo e immergersi in un’atmosfera magica!

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta