Imitazioni: ecco i 5 più riusciti “falsi d’autore”

0 views Leave a comment

È innegabile: nella moda l’imitazione è un fenomeno molto diffuso, e, al di là dei problemi che genera, non si può non ammettere che alcuni “falsi” siano davvero ben fatti. Ecco allora per voi una carrellata con 5 dei più riusciti “falsi d’autore”!

 

Le Espadrillas di Valentino sono tutt’altro che comuni: più audaci e grintose di quelle tradizionali, hanno il loro marchio distintivo nel cinturino curvilineo e molto cool ricoperto da una fila di borchie decorative. Daisy Street le ha copiate facendone un modello più economico. Giudica tu stessa!

Acquazzurra è solita portare nelle sue collezioni, specialmente quelle estive, un’esplosione di colore che le rende davvero uniche. Ego ha imitato alcune delle meraviglie della maison realizzando modelli molto simili che vende a prezzi irrisori. I sandali Saskia, con i loro deliziosi pon pon (ultimissimo trend di questa estate) non temono rivali nella versatilità e si impongono come vero e proprio statement. D’altronde proprio Acquazzurra si è fatta carico di un caso di plagio di cui vi abbiamo raccontato qui.

 

Questi sandali lace up con tacco sottile, in vendita da Missguided, ricordano molto, nello stile, quelli che hanno indossato le modelle nelle sfilate Burberry, anche se in questo caso è più problematico parlare di imitazione. Sul sito questo modello è disponibile in tutti i numeri, ma bisogna affrettarsi: una scarpa così va esaurita in tempi record.

 

 

Su Public Desire è possibile trovare questa riproduzione dei boots Dior in sintetico grigio brevettato con tacco di perspex a un prezzo certamente minore, disponibile anche in altri colori. Il perspex viene nobilitato per dare trasparenza cristallina ai tacchi, dotati di una lucentezza che illumina sia il piano di appoggio del piede che la caviglia. La chiusura a zip posteriore permette di infilare e sfilare comodamente questi splendidi stivali da abbinare di preferenza a pantaloni ampi lunghi fino a metà polpaccio e una camicia bianca di taglio classico.

 

 

Un applauso infine per Topshop: non solo queste loafers sono semplicemente da sogno, ma sembrano esattamente le stesse prodotte da Gucci. Al 100% in poliuretano dorato simile alla pelle, queste slip-on estremamente comode, hanno stile androgino come dettano le ultime tendenze e possono essere abbinate ad abiti trapuntati di filettature o dai bordi dorati e a pantaloni con la piega di taglio sartoriale.

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta