Bellezza da vivere firmata Giulia Chérie: borse e bijoux che diventano preziosi segni di stile!

0 views Leave a comment

Il look  è fatto anche  di dettagli, cioè gli accessori.  Bijoux, scarpe e borse completano qualsiasi outfit, e  a volte riescono a diventare quasi più importanti dell’ abito stesso,  valorizzandolo, illuminandolo,  enfatizzandolo.

In fatto di borse, la primavera estate 2017 è la stagione dei contrasti: dalle  bag grandi alle borse piccole o piccolissime da portare a tracolla o a mano. La tendenza maggiore è quindi  la possibilità di mixare stili diversi e rendere l’accessorio protagonista dell’intero look. Evviva  quindi il mix & match e la grande varietà di misure!

Adatte dal jeans al cocktail dress, dall’aperitivo alla disco, le micro bags sono proprio un accessorio immancabile  nelle nostre  giornate estive. Le creazioni proposte dal marchio emergente Giulia Chérie della giovane designer Giulia Maccianti promettono di soddisfare tanti gusti ed esigenze diverse.  Il design contemporaneo e lo stile un po’ eccentrico, con colori anche accesi e nuance decise, sono  davvero irresistibili per le donne che amano lo stile e l’eleganza.

Il focus di oggi riguarda quindi le calzature  da abbinare  alle nuovissime  borse a mano Giulia Chérie, per proporvi  un look chic e di classe. Creazioni sicuramente d’effetto,  create con materiali pregiati e cura per i dettagli  a sottolineare l’artigianalità tutta italiana da cui discendono, un vero must have per le donne che amano anche  lo stile casual ma ricercato.

Brigitte
Brigitte

Tra le proposte del brand, troviamo la splendida  BRIGITTE con volant, un dettaglio must dell’abbigliamento e degli accessori per  questa primavera/estate. In un colore molto acceso, il rosa fragola, la borsa Brigitte  è realizzata in pelle di  vitello e nappa laminata , con ruches  ed una chiusura con piccoli Swarovski sempre nelle tonalità del fucsia.

Audrey Pink
Audrey Pink

Due varianti invece per  l’elegante modello AUDREY, dal nome di una icona di stile ed eleganza come Audrey Hepburn: la prima   realizzata in vernice color rosa cipria, la seconda in vernice color  petrolio, entrambi  intagliate  motivo “vetro rotto” , con dettagli della pelle luminosi e cangianti, ed impreziosite  da una chiusura in ottone specchiato con girello piramidale. E per chi ama osare ed uno stile più eccentrico, un’ulteriore versione è la AUDREY Fur  in  nappa  laminata color  rosa shocking e con maniglia in  pelliccia di volpe tinta a mano nella tonalità del rosa.

Audrey petrol
Audrey petrol

 

Audrey Fur
Audrey Fur

Originali e bellissimi i due modelli JULIE Flora e CELINE, borse a mano ma anche a tracolla a forma rotondeggiante. Julie,  in  pelle di vitello  rosa cipria e  nappa  nera, con dettagli iridescenti platino ed accessorio floreale con perline ; Celine in pelle di nappa  rosa cipria con dettagli cangianti , volant e  catena decorativa  in plexi  rosa rame.

Celine
Celine
Julie
Julie

Altra alternativa di borsa da portare a mano è EMILIE Pink e  Gold , realizzata in morbida pelle nelle tonalità del  bronzo e  rosa pesca oppure  oro e crema, con pizzo ricamato su pelle laminata, due nuance nude di punta per la  PE 2017, con chiusura quadrata smaltata madreperla. La moda a ph neutro è infatti ai vertici della scala di sofisticatezza ed eleganza, dal momento che riesce a regalare un’espressione bon ton e raffinata a qualsiasi look.

 Emilie gold
Emilie gold
 Emilie pink
Emilie pink

Ideali anche  per accompagnare  un look casual chic, le borse a mano Giulia Chérie proposte sono quindi perfette  sia da sera che da giorno, e sanno sicuramente come donare quel tocco di eleganza in più che a volte manca.

Con  questa collezione di bags,  la stilista Giulia Maccianti  ha realizzato  creazioni che sono capolavori di maestria artigianale, unici per costruzione e lavorazione, dal gusto romantico, elegante ma anche un po’ eccentrico e bon-ton, per rappresentare le diverse sfumature dell’animo femminile. Oltre alle borse da giorno, la giovane designer propone  anche una linea da sera con elegantissime pochette gioiello ed una serie di bracciali di alta bigiotteria le cui pietre sono abbinate cromaticamente a quelle delle pochette. Un perfect match quindi per raddoppiare la luminosità del proprio outfit! Tutte le creazioni  sono contraddistinte dal logo del marchio, una corona in stile gotico.

Vediamo adesso quali calzature poter abbinare alle varie borse proposte per creare un match davvero vincente. Se non sapete rinunciare a sentirvi più slanciate ed eleganti, quello che fa al caso vostro è proprio un paio di tacchi alti, perfetti alleati della seduzione femminile e perfetti per dare il giusto tocco ad ogni look.

Con la Brigitte  bag ci sono diverse alternative dalle collezioni PE 2017: il sandalo in seta con frange  firmato  Oscar Tiye, quello  proposto da  Liu Jo  in pelle con listini incrociati o il modello con l’iconico sottilissimo  tacco  Blade Techno by Casadei.   Oppure, per chi ama una calzatura più comoda,  i mules in satin  Akhal Teké  con applicazione di pietre.

Alla Audrey pink, rosa cipria, possiamo invece abbinare un paio di  stupende  pumps  effetto mesh  di  Christian Louboutin, con applicazioni su tomaia trasparente, dal  tacco stiletto e punta stretta. Ogni donna, si sa, ama sentirsi femminile sensuale ed elegante e le décolleté rappresentano le calzature più amate, croce e delizia di ogni signora. Altrimenti un gioiellino come i sandali  alla schiava  Giuseppe Zanotti  PE 2017.

Alla Audrey  petrol  si abbinerebbero  perfettamente gli affascinanti sandali di Jimmy Choo che  si avvolgono al piede con tralci e corolle di iris, in forma rigogliosa e sensuale, ma anche  i sofisticati sandali con fiocchi in satin da legare alla caviglia proposti da Armani nella collezione PE 2017. Per la versione Audrey  Fur  dal colore rosa shocking, un perfect match è rappresentato dalla  décolleté a punta  Pinko.

Passando alla borsa Celine, ideali per un bellissimo abbinamento le décolleté oro griffate Monsieur Louboutin, il re degli stiletti, o  i sandali gioiello nude creati da Sergio Rossi, sandali con cinturini multipli sul collo del piede interamente rivestiti di punti luce preziosi, per completare ogni tipo di look elegante. Creazioni quindi che esaltano l’eleganza, i desideri e le passioni dell’universo femminile. Per quanto riguarda Julie Flora, vi proponiamo varie alternative meravigliose: dai  sandali  in vernice con  applicazioni floreali  di Sophia   Webster  a quelli  con stiletto alto e slanciato di Giuseppe Zanotti per chi ama il color cipria ; altrimenti per le amanti del nero, i sandali in vision  nero con doppio fiocco  firmati  L’Autre Chose. Se invecec cercate una calzatura comoda, i  mules  in satin,  Akhal Teké con  applicazione  a forma di farfalla  fanno al caso vostro.

Ed infine la handbag Emilie  Pink e  Gold , realizzata  nelle tonalità del  bronzo e  rosa pesca oppure  oro e crema, due nuance nude. Per la variante pink, si può optare per i sandali asimmetrici di Gianvito Rossi o  il modello con ruches  creato  da Jimmy Choo. Per Emilie  gold, una  calzatura ideale potrebbero  essere i mules  peep-toe Gucci in pelle metallizzata  pe 2017.

Sfoglia la gallery con gli abbinamenti!

Sintonizzate allora il guardaroba su queste ultime tendenze e date  libero sfogo alla fantasia  scegliendo la vostra preferita tra le varie handbag Giulia Chérie  proposte!

Tutte  le creazioni Giulia Chérie sono disponibili  sull’omonima pagina facebook  e sul sito del brand.

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta