2 milioni di dollari ai piedi, con le slipper tempestate di diamanti!

0 views Leave a comment

Originariamente venivano indossate dai lord, e poi dai dandy inglesi, sotto lo smoking, ma non solo. Erano realizzate in velluto e mostravano lo stemma della casata o un monogramma ricamato. Ormai le slipper sono ben lontane dall’essere utilizzate esclusivamente con abiti formali, ma sono sempre calzature di un certo stile, che denotano ricercatezza e voglia di glam. Sono vendute in tantissime varianti di colori e decori, e sono disponibili sia in versione maschile che in versione femminile.

Un gioielliere americano è giunto a crearne un paio davvero speciale: sono delle slippers da smoking di Tom Ford che sono state interamente ricoperte di diamanti, 14.000 per l’esattezza, montati uno alla volta su una base sottile in oro bianco. L’intero processo ha richiesto 2.000 ore di lavorazione. Il prezzo? 2 milioni di dollari, ed è proprio questo il nome con cui sono entrate di diritto nel Guinness dei Primati, “The two million dollars shoes”. A realizzarle è stato il designer di gioielli Jason Arasheben, CEO di Jason of Beverly Hills. Si tratta di una creazione assolutamente esclusiva, disponibile come pezzo unico, realizzata per uno dei suoi ricchissimi clienti, i quali desiderano distinguersi e indossare prodotti unici al mondo. Che ve ne pare?

most-expensive-shoes-2_april-2015

 

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta