Con Trussardi scopri il lato casual della tua femminilità

0 views Leave a comment

Non appena sono arrivate in redazione, c’è subito stata una dura lotta per decidere chi avrebbe indossato le bellissime Trussardi che potete ammirare nel nostro servizio fotografico. E non a caso.
Questa stringata in pelle con la suola in cuoio si è rivelata comoda e versatile, la trama dell’intreccio che ricopre tutta la scarpa la rende particolare e adatta alle più disparate occasioni: da una giornata in ufficio a un aperitivo con le amiche nel weekend. Noi l’abbiamo utilizzata in entrambe le circostanze e, con il suo aspetto classico e al contempo originale, è stata la scarpa perfetta da indossare con un outfit casual.
Meravigliosa abbinata come la vedete in foto, con il jeans che lascia scoperta la caviglia a concederle il giusto spazio senza farla scomparire – come invece sarebbe successo con un pantalone a campana o un jeans che cade sopra la calzatura. Il blu, poi, colore che domina negli scatti, è stato scelto apposta in quanto nuance che troviamo si abbini perfettamente alla scarpa.
Lo stile androgino che spaventa ancora alcune, diventa in questa Trussardi simbolo di una donna che concentra tutta la sua femminilità nella sicurezza di sé. Una donna sbarazzina, che saltella per le strade della città sprizzando energia positiva e – senza doversi preoccupare del versante comodità – può dedicarsi interamente alla gioia di affrontare la giornata.
In più va sottolineato che, se è vero che molte calzature di questo tipo a fine giornata risultano fastidiose, se non addirittura scomode, è un problema che non si è affatto verificato con queste stringate che possiamo assicurare essere morbidissime.
Insomma, è la tipica scarpa che ogni donna ha bisogno di avere nel suo armadio come asso nella manica, come porto sicuro. Come scarpa da indossare in quella giornata che “mmmh, oggi il tacco no… Ma voglio essere trendy lo stesso”.

Le donne della redazione di Scarpe Magazine la consigliano tutte in coro!

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta