Microchip nelle nuove scarpe e borse Ferragamo

0 views Leave a comment

Salvatore Ferragamo decide di fare per primo un passo avanti nel mondo della moda: a partire dalla prossima collezione inserirà un microchip all’interno di una serie di scarpe e borse.
Perché tutto questo? Due sono i motivi principali: la lotta alla contraffazione e aiutare il valore di rivendita.
Per quanto riguarda il primo punto, è abbastanza chiaro quanto il microchip sia una colpo duro a tutti i falsari che ogni anno si riempiono le tasche alle spalle dei grandi brand proponendo ai loro compratori prodotti di qualità ben più bassa.
Il secondo punto invece riguarda coloro che realmente acquistano presso le grandi aziende, in questo caso la casa di moda italiana: spesso chi può affrontare una spesa di migliaia di euro per un paio di scarpe o una borsa è altamente probabile che si stanchi in 6 mesi e abbia voglia di altri modelli. Può capitare che quindi questo prodotto venga rivenduto online, ma come fare a dimostrare il fatto che sia un prodotto originale e non un falso?
Ecco che interviene il microchip inserito all’interno che andrà a rialzare nettamente il valore di rivendita.
Chissà che altre aziende non seguano a ruota questa scelta di Ferragamo.

E voi, cosa ne pensate?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta