Colorata e prorompente la collezione Primavera Estate di Oscar Tiye

0 views Leave a comment

Il brand “Oscar Tiye” creato da Amina Muaddi non tantissimi anni fa, continua a fare breccia nel cuore di molti appassionati di moda.
La giovane ragazza dà vita alle sue creazioni pensando proprio a tutte noi, cercando di offrirci scarpe che possano facilmente essere indossate in diverse circostanze: dal jeans (come vi abbiamo già spiegato in questo articolo) ad abiti eleganti o più casual.
Noi ci siamo davvero innamorate guardando la nuove collezione e le sue forme particolari! Amina dà spazio ai colori più disparati così da accontentare ogni donna, da quella che predilige lo stile classico alla più alternativa che non teme qualche dettaglio irriverente.
In questa collezione troviamo il suo punto forte, il modello Malikah, un sandalo alto (ma lo troviamo anche flat) con cinturino alla caviglia e due ali che si appoggiano proprio su quest’ultima! Il tutto in diversi colori, dal dorato, verde, al più comune bianco o nero. Insomma, una rivisitazione di un classico grazie ad un dettaglio che lo rende alternativo.
Abbiamo poi un romanticissimo modello, il Minnie, chiamato così per le due orecchie tonde da topolino che si disegnano dietro la caviglia di questo sandalo alto con cinturino (ma lo vediamo anche applicato ad una bellissima e classica décolleté). Ideale per chi cerca sempre quel dettaglio per farsi ricordare! Simile a questo c’è il Mickey che invece si presenta a mo’ di mocassino che presenta le due orecchie tonde di topolino sul davanti.
Simile a questo modello c’è il Kitty, che invece ha disegnato sulla punta aperta orecchie e nasino di un delizioso gatto! Questo invece lo troviamo con sandalo e flat entrambi con laccetto!
Ma abbiamo anche il modello Afef, costruito con tanti cerchi incastrati insieme per coprire delicatamente il piede; lo stivaletto Asra che sensualmente avvolge il piede e la caviglia con delle onde scure e velo trasparente.

Insomma, come potete ben vedere ce n’è per tutti i gusti. E qual è il vostro preferito? Fatecelo sapere!

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta