PRIMAVERA 2019. LE MARY JANE SONO TORNATE!

0 views Leave a comment

Nate nell’800, queste intramontabili scarpe hanno attraversato tutto il secolo scorso per tornare in auge sulle passerelle 2019.

 

Si conoscono come scarpe da bambina, perché così sono nate, a fine Ottocento. Ci ha insegnato a indossarle da adulte niente meno che Gabrielle Chanel: nel 1926 le indossava quotidianamente, anche per andare in barca, rendendole iconiche e fashion. Coco adorava portarle ai piedi davvero in qualunque occasione: prediligeva degli abbinamenti semplici con abiti a tinta unita, gonne plissettate di media lunghezza e maglie leggere. Dall’aria classica ma allo stesso sbarazzina, le Mary Jane erano le scarpe degli anni Venti, per ballare nelle balere, ma anche degli anni Ottanta, per un look più stravagante.

 

Negli anni Sessanta questo capo si è trasformato, assecondando i dettami dell’epoca: tacchi larghi, colori vernice e cinturini eccentrici erano gli elementi che spiccavano sul resto. Qualche anno dopo, nei Novanta circa, sono ritornate in versione più elegante, con la preferenza per modelli in pelle con larghi cinturini sul collo del piede e colorazioni a tinta unita.

 Se volete saperne di più sulla storia delle Mary Jane cliccate qui.

Oggi, invece, le Mary Jane hanno rigorosamente la punta tonda e un cinturino alla caviglia o sul collo del piede, impossibili non riconoscerle.

Nei giorni di festa, da bambine, tutte le abbiamo indossate almeno una volta. Che abbiano tacco medio o basso, ma anche basse come le ballerine, sono un modello molto comodo grazie alla punta larga e arrotondata e al cinturino che salda bene il piede alla scarpa.

Seguite le nostre proposte per restare aggiornato sulle novità 2019.

 

 

 

Date un’occhiata alla nostra gallery con le precedenti edizioni delle Mary Jane e i consigli su come abbinarle. Oppure clicca qui per le Mary Jane targate Prada. 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

Lascia una risposta