E’ ancora di moda il tacco 12?

0 views Leave a comment

Secondo voi il tacco 12 ha perso fascino in favore di sneakers e flatform?

Una scarpa non è mai solo una scarpa, può passare dall’essere un banale e funzionale accessorio, ad oggetto del desiderio, elemento distintivo di uno status, messaggio sessuale, oggetto di comunicazione.

In particolare i tacchi alti oscillano continuamente tra l’essere interpretati come un simbolo di empowerment e un segnale di subordinazione. La popolarità dello stiletto è aumentata e calata nell’ultimo mezzo secolo. Marilyn Monroe lo amava. Le donne degli anni Sessanta lo trovavano repressivo. Gli anni Settanta lo trasformarono in oggetto feticcio dalla forte connotazione erotica. Da controverso simbolo del successo professionale nell’epoca «dress for success» a trappola della femminilità stereotipata sul finire del secolo. 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓