“CuoYo”: a Roma la prima bottega per sneakers personalizzate

0 views Leave a comment

Matteo Ferri è un quarantenne romano che, dopo un corso di formazione e un anno di apprendistato in una bottega, ha deciso di mettersi in proprio. Oggi, artigiano di professione, ha aperto il suo laboratorio di scarpe a Roma nord, in via Giulio III. La creatività e l’estro si percepiscono già dallo stile vintage della bottega, piena di vinili, che si possono ascoltare utilizzando il piatto in bella vista sul bancone. Ferri si occupa prevalentemente di riparazione di calzature ma è riuscito a realizzare il suo sogno nel cassetto: produrre scarpe personalizzate dal disegno alla finitura. Per Ferri, “l’abito fa il monaco” ed è per questo che, dopo i tentativi iniziali di disegnare la classica scarpa da uomo, decide di specializzarsi sul genere sneakers e di fondare il suo brand “CuoYo”. Sfogliate la gallery per apprezzare l’originalità di queste scarpe, magari vi vien voglia di visitare l’”officina Ferri” per un paio di sneakers personalizzate!

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓