Giulia De Lellis al centro delle polemiche

0 views Leave a comment

giulia-de-lellis-16Giulia De Lellis, una delle più amate concorrenti del Grande Fratello VIP 2017, (di cui abbiamo già parlato in questo articolo a proposito delle tantissime scarpe indossate nel reality) è finita nell’occhio del ciclone per aver indossato, proprio durante il reality, delle ciabatte di pelliccia. Le persone più attente al tema del cruelty free, hanno subito notato le particolari calzature, e non hanno potuto fare a meno che commentare in modo critico la scelta dell’influencer, divenuta nota al pubblico dopo la partecipazione alla trasmissione di Canale 5 “Uomini e Donne”.

La concorrente del Grande Fratello VIP 2 Giulia De Lellis è stata denunciata dall’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (AIDAA) per pubblicità occulta a una nota casa di moda produttrice delle ciabatte e aver appoggiato la pratica dell’animalicidio. Dietro la produzione di accessori di pelliccia, infatti, l’associazione afferma che si nasconde un mondo fatto di violenza sugli animali.

Secondo i dati riportati, solo in Italia, sarebbero più di 200.000 gli animali uccisi per per produrre pellicce. Tra questi ci sono visoni, volpi, conigli, procionie foche.

Per questo AIDAA ha inviato un esposto all’autorità Antitrust e alla Procura della Repubblica di Roma per evidenziare come la partecipante abbia fatto pubblicità occulta a ciabatte con pelliccia di un noto marchio internazionale di moda, in evidente contraddizione con quelle che sono le regole dell’Antitrust in materia di pubblicità televisiva.

E l’associazione ha evidenziato anche il rischio di emulazione, con l’aumento della richiesta di tale tipo di ciabatte, e non solo di quelle originali. L’immagine dell’influencer, infatti, potrebbe portare al successo di capi contraffatti per i quali si ucciderebbero animali di minor valore economico, inclusi gli amici cani e gatti, per garantire un prezzo accessibile al grande pubblico.

Ice Queen Design

Che ne pensate? Commentate su Facebook o in fondo alla pagina!

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓