LE SCARPE GIUSTE PER I PANTALONI A ZAMPA

0 views Leave a comment

Gli anni ’70 tornano ad ogni stagione e con loro anche gli intramontabili pantaloni a zampa. Eliminiamo innanzitutto l’inutile credenza che stiano bene solo alle ragazze alte, perché questo trend se ben coordinato alle scarpe può risaltare la forma di ognuna di voi. Abbiamo quindi deciso di fare un po’ di chiarezza sull’argomento e consigliarvi cosa indossare sotto i famosi “flared pants.

1.Scarpe con il tacco : che sia fino o largo poco importa, il tacco è il miglior amico del pantalone a zampa. Potreste scegliere tra uno stivaletto nero alla caviglia per le giornate più autunnali, come quello di Louis Vuitton in pelle lucida, oppure un sandalo con plateau firmato Versace, per le temperature ancora miti di Settembre.

2. Scarpe con zeppa: se non amate i tacchi, la zeppa è una scelta comoda e casual per aumentare qualche      centimetro. Adatta ad outfit giornalieri, in modo da non perdere la vostra eleganza anche mentre siete in ufficio! Ancora in saldo trovate questo modello incrociato di Zara, sia in argento che in cuoio.

3. Ballerine e Sneakers: aggiustate la lunghezza del vostro modello e indossate con grinta le scarpe basse. Prada vi propone una sneaker argento con cui avrete un look più sporty, ma allo stesso tempo chic. Potrete, però, anche optare per un classico e scegliere l’elegante ballerina rosa di Chanel.

4. Scarpe a punta: si dice che questa non sia la scelta più adatta ma, secondo noi, indossare un dècoletté nero firmato Pinko sarà solo la dimostrazione che un grande classico è sempre giusto. Una valida alternativa, però, sono gli stivaletti texani, in modo tale da restare più comode per outfit da giorno. Janet & Janet , con la sua ispirazione western, ne presenta vari tipi che vanno dalla pelle al camoscio.

 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓