Shoe-shi: quando il mondo delle shoes incontra quello del sushi

0 views Leave a comment

“Convertire” dei prodotti pop in scarpe è un fenomeno che abbiamo già visto in questo articolo, quando vi abbiamo raccontato dell’idea di Gianluca Gimini di disegnare delle scarpe ispirate ai più famosi packaging della storia pubblicitaria del nostro paese, dal Paneangeli al Bagnoschiuma Pino Silvestre.

La scarpa che vi presentiamo oggi fa parte di un concept completamente diverso, eppure con il progetto di Gianluca Gimini ha in comune proprio l’idea di unire il mondo delle scarpe con qualcosa di amato diffusamente: stavolta si tratta sushi. È così che nascono le sculture edibili di Yujia Hu, chef del ristorante giapponese Sakana Sushi, a Milano. Le “scarpe” di Yujia Hu si chiamano “shoe-shi” e riprendono modelli dei più popolari marchi nel mondo delle calzature. Ecco la foto di questa Nike fatta di riso, salmone e alga nori.

 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓