Tra mitologia e fashion, la nuova Collezione PE 2017 di Lamperti Milano

0 views Leave a comment

La Teogonia di Esiodo, ovvero il poema mitologico che racconta la storia e la genealogia degli dei Greci, è la fonte di ispirazione della collezione Primavera Estate 2017 di Lamperti Milano. Un volo pindarico dunque dalla letteratura greca al mondo del fashion.

Narrando dell’origine del mondo e , in seguito al Caos iniziale, della creazione degli gli Dei che di conseguenza hanno stabilito un controllo permanente sul Cosmo, la Teogonia è considerata la fonte fondamentale della mitografia greca. Il Caos, che nell’opera coincide con lo stato iniziale dell’universo, viene interpretato nella Collezione PE firmata Lamperti come una massa sregolata e scomposta di colori accesi, determinati a mescolarsi alla palette tradizionale del marchio.

Tra tagli netti e colori decisi, Erika Lamperti ha disegnato i suoi nuovi modelli di calzature ispirandosi a questo poema mitologico sull’origine del cosmo. Le personalità che nascono nel corso del racconto corrispondono infatti nella collezione ai vari modelli di calzature, che si propongono come un’unione armonica delle distintive linee eleganti e dell’avvento delle nuove tonalità decise. Anche i materiali si sono evoluti, e così nappe gommate, vitelli specchiati, tessuti e reti con effetti trasparenti vanno ad accostarsi alle tradizionali nappe dai colori neutri, alle delicate sete tessute a mano ed alle distintive geometrie dei tacchi in metallo.

Erika e Federico Lamperti, fratelli e soci, rappresentano un luxury brand italiano che si contraddistingue per calzature di qualità dallo stile ricercato e per la preziosità dei particolari che elevano le loro creazioni a qualcosa di più di semplici calzature.

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓