L’iconica Boat Shoe senza tempo!

0 views Leave a comment

Timberland è entrata nel mondo del design con l’installazione flessibile di Matteo Cibic. «Ho voluto interpretare il concetto di flessibilità che caratterizza la vita moderna – dal car sharing fino al lavoro da remoto – attraverso un’installazione composta da gambe che si arrotolano attorno alla città» ha dichiarato il designer che, in occasione della Design Week, ha messo alla prova con la sua creatività la flessibilità della nuova Boat Shoe con suola SensorFlex di Timberland. E lo ha fatto con una curiosa installazione dal titolo “Una panchina per il Salone”, che con il suo intreccio di linee curve e fluide è diventata una metafora della vita metropolitana dei nostri tempi. «Oggi, a Milano, è diventato molto più facile spostarsi in città grazie ai mezzi pubblici e allo sharing –, spiega Cibic introducendo il suo progetto. – I nostri impegni quotidiani sono più flessibili rispetto al passato, l’orario d’ufficio è drasticamente cambiato, è diventato molto comune avere incontri di lavoro in luoghi pubblici, o sentirsi attraverso video call fatte anche per strada. Avere scarpe flessibili, comode e alla moda come la Boat Shoe di Timberland è diventano un must per essere attivi nella vita contemporanea. Così come trovare una seduta confortevole per riposare durante le avventure metropolitane». Il design dell’opera evoca perfettamente la sensazione di flessibilità e libertà di movimento che la nuova Boat Shoe regalerà alle passeggiate quotidiane, quelle che, grazie a città sempre più organizzate, sono aumentate ed hanno bisogno del loro comfort più assoluto per essere compiute. Pronte ad indossarle?

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓