Scarpe e natura: nasce una nuova forma artistica

0 views Leave a comment

Chi lo avrebbe mai detto che l’incontro tra le sneaker, calzature che spesso contegono inserti in plastica, e la forza vitale della natura avrebbe potuto dare vita a delle originali creazioni artistiche?

L’idea di favorire questo incontro per dar vita a qualcosa di particolare e interessante è venuta a Kosuke Sugimoto. L’artista ha collezionato numerose sneaker che potremmo definire vintage e, al posto di buttarle come avremmo fatto tutti, le ha usate per dare vita a qualcosa di nuovo. Il risultato è visibile sul suo profilo Instagram.

L’ispirazione gli è venuta osservando le famose rovine di Beng Mealea, antico tempio che segue lo stile di Angkor Wat, situato in Cambogia. Le rovine del tempio, sono state riconquistate dalla natura, ed il risultato è qualcosa di assolutamente straordinario e affascinante.

Kosuke Sugimoto ha voluto ricreare quello stesso alone di fascino sulle sue calzature preferite, preservandole così da una fine sicura, e rivitalizzandole con l’aiuto dell’energia della natura. Che ve ne pare del risultato del suo esperimento artistico?

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓