Esiste il diritto di autore nella moda? Ivanka Trump accusata di plagio

0 views Leave a comment

Capita che il mondo della moda, come ogni attività che vede la realizzazione di prodotti artistici, finisca in tribunale, dove ci si contende il diritto di autore di un prodotto della creatività. Lo abbiamo visto con il caso Louboutin, brand attivo nella sua continua battaglia per il riconoscimento della esclusività della suola rossa; proprio di questi giorni è la notizia di un caso del genere: il brand Aquazzura ha infatti fatto causa a Ivanka Trump, modella e imprenditrice figlia di Donald Trump, la quale è stata accusata di aver plagiato il sandalo Aquazzura Wild Thing (785 dollari) con il più economico Hettie (130 dollari). I legali della Trump, si difendono affermando che un prodotto della moda non è soggetto a leggi sulla tutela della copyright, tuttavia, come già ricordato, non è la prima volta che questioni di questo tipo interessano il mondo dei beni di lusso: anche il brand americano Mansur Gavriel ha accusato molti marchi italiani di aver copiato una sua borsa che è, in effetti, un modello davvero iconico.

 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓