LE 5 MOSSE VINCENTI CHE SALVANO LE SCARPE DALL’UMIDITÀ

0 views Leave a comment

È arrivata l’estate e dobbiamo assolutamente prepararci ad affrontare l’umidità monsonica che sempre più ci assale con l’aumentare delle temperature. Anche le nostre scarpe, soprattutto se in pelle, hanno bisogno di essere protette da questo fenomeno climatico in costante aumento. Neha Kumthekar , della Oceedee shoewear brand, ci spiega in 5 semplici mosse come evitare che le nostre calzature in pelle e cuoio si deteriorino irrimediabilmente con l’umidità estiva.

  1. Asciugare le scarpe in modo naturale

Mai dimenticare di lasciar asciugare le scarpe in maniera naturale tutte le volte che si bagnano, anche un minimo. Questa è la chiave per un’igiene-base e per assicurare lunga vita alle vostre calzature. Bisogna quindi ricordare di non asciugarle mai con il phon o mediante fonti di calore dalle temperature molto elevate, perché il risultato sarebbero spiacevoli crepe sul bel cuoio delicato. I risultati migliori si ottengono facendo asciugare le scarpe con il ventilatore, alla temperatura ambiente della stanza.

  1. Riporre le scarpe in modo corretto

Se avete delle scarpe che non usate tutti i giorni, riponetele avvolte nella carta di giornale dentro una spessa sacca di tela o cotone. Meglio essere particolarmente attenti, perché anche il legno degli armadi e delle scarpiere assorbe l’umidità presente nell’aria. Per prevenire ulteriormente l’assorbimento di umidità da parte del cuoio delle scarpe, metteteci accanto dei sacchetti di gel al silicone oppure poggiate nell’armadio una ciotola con del bicarbonato.

  1. Combattere la muffa

Dio non voglia, ma se disgraziatamente nelle vostre scarpe di pelle di è annidato un fungo, non gettatele via. In questo caso non è facile trattarle, ma di sicuro neppure impossibile! Il modo migliore per salvarle è sfregarle delicatamente con un vecchio spazzolino da denti facendo attenzione che non resti il minimo residuo di muffa, neppure nelle crepe più sottili del cuoio, altrimenti questa si riprodurrà nuovamente. Una volta pulite perfettamente, asciugatele all’aria per evitare che la muffa si riformi.

  1. Lucidarle

Lucidare le scarpe non solo ne preserva la qualità ma le protegge dall’umidità. Per ottenere quella lucentezza e quello scintillio che migliorano l’intero look della persona, potete usare una crema per il cuoio o un costoso lucido da scarpe per nutrirne la pelle. Il metodo ideale sarebbe mettere una piccola quantità di crema su un batuffolo di cotone e strofinarlo delicatamente compiendo dei piccoli movimenti circolari su tutta la superficie della scarpa.

  1. Alla larga da umido e fango!

Cercate, con climi particolarmente caldi e umidi, di far stare le vostre scarpe il più lontano possibile da qualsiasi genere di fango. Fate in modo che il bagnato non rimanga neppure sotto le vostre scarpe dopo una camminata sotto la pioggia estiva. La fanghiglia essiccata che rimane dopo che le scarpe si sono asciugate potrebbe rovinarle. Procuratevi una spazzola con la quale rimuovere ogni residuo di fango prima che si secchi.

Con questi cinque, semplici accorgimenti potrete sfoggiare disinvolti le vostre meravigliose scarpe di pelle, perché da oggi il vostro spirito fashionist sarà inattaccabile anche dalle piogge estive!

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓