LE SCARPE DA UOMO PIÙ PAZZE DELL’ESTATE 2017

0 views Leave a comment

Ammettiamolo: c’è voglia di trasgressione nell’aria. E più si avvicina il futuro, più la moda maschile sente il bisogno di abbattere i tabù della sobrietà per aprirsi a nuovi orizzonti. Orizzonti di colore che nell’estate 2017 si espanderanno facendo uso di tavolozze sempre più ampie ed iridescenti. Vediamo allora verso quali limiti si è spinta la fantasia degli stilisti più creativi e audaci nelle collezioni uomo estate del prossimo anno.

Moschino sceglie Los Angeles per inaugurare la stagione e, come ci ha ormai abituati, ci stupisce con modelli impensabili per ogni altro stilista: la sua estate 2017 è un’esplosione di footwear arcobaleno.

Non gli è da meno il designer Jeremy Scott, incontenibile con la sua palette accecante. In questi giorni sulle catwalk maschili si è insomma visto di tutto, persino stampe a margheritine in stile hippie su scarpe oxford gialle e sandali in materiali misti con fasce infradito orlate di pon pon azzurri.

Lo stilista britannico Nazir Mazhar ha lasciato sulle passerelle londinesi una vistosa impronta marziale con i suoi combat boots esasperatamente massicci e con gli indossatori che, più che camminare, marciavano. Interessante vedere come, se da un lato l’impronta militare ha sempre influenzato il footwear maschile, nelle sfilate londinesi sono le altezze che aggiungono il tocco inedito a questa tendenza intramontabile con suole incredibilmente sovradimensionate e ingombranti.

Altre etichette hanno scelto soluzioni sperimentali più sottili, ma sempre mantenendo la tendenza all’eccentricità. Il direttore creativo di Coach Stuart Vevers ha dato alla prossima stagione un deciso tocco punk proponendo una collezione di loafers e sneakers pesantemente borchiati.

  1. Tautz ha collaborato con Christian Louboutin per la realizzazione di interessanti flat con cinturino a T, un’ode al tema sportivo ispirato dal fotografo di football olandese Hans Van Der Meer.

KTZ  e lo stilista nordirlandese J.W. Anderson hanno optato per una reinterpretazione in chiave alternativa dello sportswear proponendo un ibrido a metà tra scarpone e sneaker . Un vero schianto.

Se volete perdervi in questo vortice creativo, non dovete far altro che tuffarvi nella inebriante gallery fotografica!

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓