Consigli su come portare tacchi alti senza dolore

0 views Leave a comment

Sappiamo benissimo che i nostri adorati tacchi a volte finiscono per rovinarci la serata o lasciarci delle fastidiose ferite sul piede o, molto più spesso, dolore.
Ma ci siamo qui noi a dispensare i giusti consigli per evitare tutto ciò e goderci delle belle scarpe. Siete pronte?

Per prima cosa dovete assicurarvi che la scarpa sia del numero giusto e non è una cosa così scontata! Quelle décolleté vi piacciono tantissimo ma vi stanno troppo precise? Via! Il piede finirà per gonfiarsi e per farvi ancora più male, non è assolutamente il caso.

Secondo punto: se non sopportate tantissimo le scarpe alte il trucco più semplice è quello di scegliere scarpe con qualche centimetro di plateau che finiranno per diminuire l’arco del piede regalandovi più comodità. Se poi l’interno della scarpa è anche morbido avete davvero fatto centro!

Il terzo punto, che spesso molte non considerano, è il trucco del camminare prima dentro casa. Non potete comprare dei bellissimi e vertiginosi tacchi e poi metterli per la prima volta al grande evento per il quale li avete acquistati! Indossateli qualche giorno prima dentro casa, anche per poco tempo, lasciate che il piede e il vostro corpo si abituino alla calzatura!

Il quarto punto è un segreto che possiamo carpire da molte star internazionali: non portare tacchi tutti i giorni! Il piede (e la vostra schiena!) hanno bisogno di riposare, quindi non preoccupatevi ad uscire di casa con un paio di sneakers! Anzi, molte donne all’estero escono con tailleur e scarpe da ginnastica per poi cambiarsi un attimo prima di entrare in ufficio. Se il piede è riposato avrà sicuramente una soglia di sopportazione molto più alta.

Il quinto punto si collega al precedente in quanto è consigliato ogni tanto (se vi è possibile, ovviamente) di sfilarle, anche solo per pochissimo tempo, e fare un po’ di sano stretching! Stirate il piede, le dita, rilassate e poi indossate di nuovo i vostri strepitosi tacchi, con un po’ di respiro andrà meglio!

Il sesto punto è per richiamare tutte quelle donne che lasciandosi affascinare dai tacchi iper vertiginosi finiscono per soffrire come mai: non esagerate mai con le altezze. Non osate più di quanto il vostro corpo permetta, non è dai centimetri del tacco che dipende la vostra sensualità!
Wendy, di Wendy’s Lookbook, ci ha dato un preziosissimo consiglio per capire quando l’altezza del tacco è perfetta per noi: infilate le scarpe e tenete le ginocchia ben tirate, adesso provate a mettervi più in punta di piedi che potete. Riuscite a sollevare il tacco almeno un po’? Allora la scarpa è giusta, altrimenti è troppo alta per voi!

Il settimo trucco è quello di camminare appoggiando prima il tacco e poi la punta, questa tecnica farà in modo di spostare il vostro peso e di farvi apparire molto più sensuali di quello che credete… basta imparare! E come? Camminare, camminare, camminare! Vedrete, sarete fiere di voi!

E voi, avete altri trucchi da suggerire?

 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓