Pratici consigli per indossare al meglio sandali “gladiator”

0 views Leave a comment

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della polemica che ha investito la casa di moda Dolce&Gabbana per aver descritto un loro modello con la terminologia “sandali alla schiava”. La parola più giusta da usare quando si parla di questo sandalo è gladiator e tenetevelo bene a mente perché questo modello sarà un must per la prossima stagione.
Proprio per questo motivi abbiamo deciso di rivelarvi un po’ di consigli per essere sempre impeccabili nel caso vogliate indossare questo sandalo.
L’aspetto principale che dovete mettere in conto è la forma e la lunghezza delle vostre gambe: se avete gambe piuttosto robuste vi conviene scegliere sandali che non salgano troppo su per la gamba, qualcosa che resti poco sopra la caviglia sarebbe l’ideale.
Se avete gambe snelle potete invece azzardare con lacci che arrivano anche al ginocchio perché riusciranno a concedervi sensualità e slancio, in caso di gambe più robuste rischiate invece di ottenere l’effetto opposto e non sarebbe una scelta adatta per il vostro aspetto.
Se invece siete bassine e non avete gambe lunghissime, niente paura! L’importante sarà scegliere un modello semplice, senza troppi fronzoli, decorazioni, borchie e cristalli. La semplicità ripagherà perché altrimenti rischiate di ottenere un effetto troppo pieno che di certo non vi concederà altezza e slancio.
Al contrario se siete super fortunate e avete gambe snelle e lunghe potete osare con modelli particolari con forme diverse, più colori e applicazioni decorative… Attente però al look in questo caso! Se optate per un sandalo molto ricco diventerà lui il centro del vostro outfit quindi per il resto dovrete scegliere su qualcosa di più semplice.
Per quanto riguarda l’abbigliamento in generale buttatevi su shorts o abiti corti che mettano bene in risalto la calzatura: quando si sceglie di indossare un sandalo così importante bisogna sempre essere attenti a non esagerare con abiti e accessori, otterrete un effetto carnevale che di certo non è massimo.

Allora, siete pronte a sfoggiarli?

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓