Liu Jo primavera-Estate

0 views Leave a comment

Per la collezione primavera-estate, Liu Jo ha presentato una collezione di scarpe caratterizzata da linee coloratissime, ricche di creazioni in forme originali dai dettagli esclusivi. I sandali sono caratterizzati da giorni di contrasti tra colorazioni e materiali che rendono unico e immediatamente riconoscibile ogni modello. I sandali con tacco sono previsti nelle versioni da occasione con base in raso e applicazioni luccicanti lungo la tomaia, forme completate da cinturino alla caviglia, stiletto rivestito e plateau esterno che ne bilancia l’altezza, in toni classici quali il nero e il cipria. Nella collezione di quest’anno troviamo anche sandali con inserti di carattere lungo la mascherina e a versioni con stampa rettile più pregiate. Mood anni ’70 per i sandali con tacchi larghi e plateau alti fino ai 4 cm, modelli glitterati o con para colorata dai listini in vernice e camoscio che avvolgono il collo del piede. I sandali alla schiava sono la tendenza Primavera/Estate 2016 di maggior successo, non stupisce quindi che anche Liu Jo inserisca modelli di questo tipo nella sua proposta: si tratta di infradito flat con cinturini multipli intorno alla caviglia, ma soprattutto di versioni con fasce che risalgono per intero il polpaccio, il tutto in pellami laminati color oro dallo stile grintoso. Spazio poi a sandali con tacco midi e a modelli bassi dai listini multicolor dedicati a chi ama osare. La linea di dècolletès comprende modelli a punta stretta con tomaia laminata o glitterata e forme peep-toe più eleganti con plateau interno. Molto ricca come ogni anno la serie di sneakers e calzature sporty chic. Le sneakers hanno stampe colorate a rivestire la superficie e applicazioni gioiello o micro borchie a impreziosire i profili. Non mancano modelli con velcri rivestiti di strass dalla base in toni pastello vivaci come il rosso, il giallo e il blu, fantasie che tornano per la linea di slip on del marchio. E voi, quale preferite? 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓