Belmain: pumps piene di carattere

0 views Leave a comment

Abbiamo provato le Lilea Patent-Leather Pumps di Belmain. Come sono? Anzitutto sono bellissime. I nude-colors sono andati moltissimo nelle stagioni passate, ma c’è da dire che, nonostante si tratti di calzature molto versatili ed eleganti in ogni situazione, spesso e volentieri si ha l’impressione che manchi qualcosa. Belmain ha saputo intercettare il “qualcosa” che manca in certi casi e ha, dunque, aggiunto dei dettagli irresistibili a queste pumps. Decisamente comode nonostante il tacco sottile, queste scarpe hanno superato la prova “evento formale” e quella “serata fra amici”, ma si sono dimostrate all’altezza della situazione anche quando ci trovavamo a vivere momenti in cui era richiesto l’abito lungo. Qual è il verdetto? Sicuramente la loro vocazione principale non riguarda né l’eleganza né la formalità. Sono scarpe che si difendono bene in qualunque situazione.  Ci è piaciuto indossarle, anzitutto, sotto un paio di jeans: se abbinate a un abbigliamento casual, infatti, queste scarpe riescono a rendere l’outfit brioso senza appesantirlo, a dare un tocco di eleganza senza rischiare di dare al look una parvenza troppo austera. Promosse a pieni voti, questo modello di pumps ci piace di più con accessori poco  vistosi, come un filo di perle o dei punti luce sui lobi delle orecchie. 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓