Scarpe alte e scomode: i trucchi per evitare dolore inutile

0 views Leave a comment

Alzi la mano chi non è pronta a sacrificare la comodità sull’altare della bellezza! Le scarpe, soprattutto quelle belle, spesso e volentieri non sono esattamente comode. In molte vivono il proprio rapporto con le scarpe come un viaggio fra piacere e dolore. La maggior parte delle donne ha fatto i conti con questa realtà, ma siamo sicuri che non si possa trovare un compromesso fra bellezza e confort? Sicuramente ci sono dei piccoli trucchi che possono aiutare a rendere più facile il rapporto con le scarpe alte, con le scarpe difficili e con quelle nuove, spesso troppo “dure” per i piedi delicati di chi le indossa.

Rendere morbida una scarpa nuova o poco morbida senza rovinarla è possibile, basta saper sfruttare le proprietà di due elementi basilari della nostra quotidianità: il caldo e il freddo. Se le scarpe ci sembrano troppo strette o poco morbide, possiamo prendere un sacchetto per i surgelati, riempirlo d’acqua, infilarlo nella calzatura e poi mettere la scarpa in freezer per una decina di ore. Quando la tirerete fuori, ricordate di asciugarla con attenzione e di attendere prima di metterla. Se avete bisogno di un metodo più sbrigativo potete sempre ammorbidire la calzatura “scaldandola” col phon. Un altro metodo che le più furbe usano per rendere meno dure le scarpe (soprattutto quelle i cui bordi feriscono il tallone) è quello di massaggiarle per ammorbidirle. Funziona, come è facile immaginare, soprattutto con le calzature in pelle.

Se a farvi male è la pianta del piede, spesso aiuta indossare solette o talloniere che rendano più facile il rapporto fra il nostro piede e la scarpa. Fra le celebrità che sono solite ricorrere a questo trucco c’è anche la meravigliosa Kate Middleton!

Indossare scarpe di bell’aspetto è sempre importante, ma non è necessario sacrificare la propria salute per le calzature dei nostri sogni. Bisogna prendersi cura sempre e comunque dei propri piedi, e c’è da dire che, durante i mesi più freddi, farlo è davvero rilassante.

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓