Le scarpe di Roger Bannister all’asta per 220.000 sterline

0 views Leave a comment

200000 sterline: ecco il prezzo a cui sono state battute da Christie’s le scarpe con cui Roger Bannister, il 6 maggio 1954, rivoluzionò il mondo dello sport a Oxford tagliando il traguardo dei 1600 metri in 3 minuti e 59,4 secondi. Nessuno prima di allora era sceso sotto i 4 minuti e lui, di fronte a 3000 spettatori in condizioni atmosferiche terribili,  cambiò la storia del suo sport. In questi giorni, quest’impresa è stata celebrata mettendo all’asta quelle scarpe di pelle nera trapuntate in beige, coi lacci bianchi su cui è ancora visibile l’etichetta di fabbricazione: G.T. Law and Son. Insieme al cimelio sportivo Christie’s ha fornito al compratore due lettere, la prima firmata dallo stesso Sir Roger Bannister con la quale si conferma la provenienza delle scarpe, e la seconda firmata, invece, da Eustace Thomas. Venne scritta a Bannister prima della gara per sottolineare la leggerezza delle scarpe fatte da ‘Law and Son’.

 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓