Salewa e Michelin firmano le scarpe tecnologiche da montagna

0 views Leave a comment

Un appoggio del piede stabile e sicuro è uno degli aspetti più importanti quando ci si allena in montagna, sia che si tratti di una corsa in quota, che di un’escursione ad alta intensità o di una serie di ripetute in salita.

Per tutti  coloro i quali praticano sport ad alta quota, Salewa e Michelin, marchio altoatesino di attrezzatura e abbigliamento da montagna il primo, e gigante dell’industria della gomma la seconda, hanno condiviso le proprie competenze per realizzare due nuovi modelli destinati al segmento Mountain Training, che comprende attività in cui la velocità ad alta quota diventa uno degli elementi più importanti dell’attività.

I gruppi di lavoro delle due aziende, riunitisi nel centro R&D Salewa di Montebelluna,  hanno dato vita alle Salewa Lite Train e alle Salewa Ultra Train.

Le Lite Train offrono un’elevata flessibilità, trazione, aderenza e controllo durante passaggi in slopecrossing, ovvero su terreni trasversali, su cui il piede viene appoggiato lateralmente. La struttura robusta è studiata per fornire una trazione ottimale e costante, mentre i tasselli rinforzati funzionano come artigli, offrendo una frenata controllata anche sulle discese più ripide.

Le Ultra Train si presentano con un battistrada più basso, un’intersuola in EVA a doppia densità per un’eccellente interazione della “Sole-Unit”, e shank anti-torsione con supporto dell’arco plantare, aumentano il comfort generale della calzatura. Una bella novità per tutti gli appassionati di sport in montagna!

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓