Marcello Mastroianni secondo Scott Schuman

0 views Leave a comment

Scott Schuman fashion photographer e autore del famoso blog The Sartorialist, seguitissimo dal mondo della moda e non solo, è il terzo di cinque designer a cui è stato affidato il compito di reinterpretare la calzatura Sutor Mantellassi indossata da Marcello Mastroianni 50 anni fa a Los Angeles, quando il grandissimo interprete del cinema italiano fu chiamato a lasciare le sue impronte sull’Hollywood Boulevard.

Ad anni dalla sua morte, il grande attore continua a ricevere omaggi da parte di esponenti del cinema e della moda. Marcello Mastroianni era senz’altro un uomo dal carisma e dal fascino impareggiabili. Possedeva, inoltre, un’eleganza e una classe uniche al mondo, per questo, ancora oggi, è celebrato come icona di stile senza tempo.

Scott Schuman ha accolto con piacere il compito, non facile, di ridisegnare le sue famose scarpe. Quello che lo ha ispirato è l’elemento di pericolo che ha percepito nello sguardo dell’attore, celato dietro il suo essere sempre pacato ed elegante. Per reinterpretare le scarpe Sutor Mantellassi si è voluto concentrare su questo aspetto molto virile della sua personalità.

La tomaia della scarpa, in cuoio scuro rifinito in modo da rendere il piede lungo e sottile, è molto elegante e la compattezza della suola conferisce alla calzatura una grande forza e una velata durezza per affrontare qualsiasi tipo di terreno. Questa è l’incarnazione di ciò che Marcello Mastroianni rappresentava e rappresenta secondo l’autore di The Sartorialist. Eleganza e velata durezza rendono Marcello e la MM3 perfetti per ogni occasione.

Vi piacciono?

Scarpe mm3 marcello mastroianni

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓