Opificio V. V come Vegan

0 views Leave a comment

Vegan-ScarpeMagazine_opificioAbbiamo già presentato la Moda ecofriendly – ovvero attenta alla sostenibilità ambientale – parlando di Stella McCartney e Gwen Stefani. Su un principio analogo si basa la Moda Vegan, attenta al benessere degli animali attraverso la produzione di beni cruelty free.

Una delle aziende che basa su questa filosofia la sua attività è Opificio V Milano, dove la V indica proprio la vocazione Veg. L’impresa è decisa sostenitrice non solo del Made in Italy, caparbia nel mantenere i laboratori sul suolo italiano contro la tendenza diffusa di spostarli all’estero per risparmiare, ma anche dell’artigianalità (le scarpe vengono cucite a mano).

Più nello specifico rispetto alla sua vocazione Veg, l’azienda non utilizza cuoio, pelle o derivati (maggiori informazioni qui) e fa continua ricerca su materiali innovativi che rispettino la sua filosofia. Tra questi, degna di particolare attenzione è la “Vegan Leather”, che non ha nulla a che fare con la classica ecopelle in poliuretano (ricavata dal petrolio) ma è realizzata con il biopolimero, derivante da cereali di campi la cui coltivazione non è destinata all’alimentazione ma ad altri settori, in un processo che permette di bonificare territori inquinati garantendo al contempo lo sviluppo agricolo ed economico.

Sfoglia gallery con i modelli per uomo e donna che ci sono piaciuti di più.

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓