L’estrosità di Iceberg tra Antonioni e la California

0 views Leave a comment

Scarpe dai colori sgargianti, suole e tacchi bianchi, zeppe esagerate: la collezione per lei di Iceberg presenta modelli per personalità decisamente vulcaniche, come dimostrano i sandali più chiacchierati in pelle viola, zeppa rosso intenso e cinturino in velcro. Una collezione molto colorata, assolutamente originale ed eccentrica. E anche nelle collezioni per lui l’eccentricità è la protagonista. La nuova collezione primavera-estate 2016 presentata alla Milano Fashion Week dedicata proprio alla moda maschile, ha come focus Zabriskie Point di Michelangelo Antonioni e la sperimentazione dell’Italia degli anni ’70. Terra di Siena, ruggine, cachi, senape sono i colori dominanti anche per le calzature. A completare la linea, stivaletti in suede stringati, ciabatte a fascia in cuoi e sandali multi stringhe che imitano i paesaggi delle montagne della California, con le rocce, la terra bruciata e i colori della vegetazione riarsa.

 

↓ DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTI ARTICOLI ↓